La Lattoferrina

  1. Che cos’è la lattoferrina?
    La Lattoferrina è una proteina multifunzionale dalle proprietà antimicrobiche e antivirali che si trova principalmente nel latte materno, nella saliva e nelle lacrime, e nei granulociti neutrofili, cellule immunitarie che difendono l’organismo dalle infezioni di funghi e batteri.
  2. I bambini possono assumere Lattoferrina 200? Da che età e a che dosaggio?
    Come da avvertenze, si sconsiglia l’utilizzo dell’integratore sotto i 3 anni. Sopra i 3 anni di età e se assunta a titolo preventivo consigliamo l’assunzione di uno stick ogni 2 giorni (1 gg si e 1 gg no).
  3. Quali sono i cicli terapeutici consigliati?
    Consigliamo cicli di trattamento di 6-8 settimane con una pausa di 1-2 settimane tra un ciclo e l’altro.
  4. Contiene ferro?
    La lattoferrina è una proteina che contiene ferro. Nel caso specifico del nostro prodotto, esso contiene un massimo di 0,07 mg di ferro per dose, pare all’1% dei valori nutrizionali di riferimento (NRV), quantità che non comporta accumuli di ferro ematici pericolosi. Un possibile aumento del ferro ematico potrebbe anche essere dovuto alle proprietà biologiche della proteina stessa, la quale ha un’alta affinità di legame per il ferro.
  5. Vi sono controindicazioni?
    Alle dosi consigliate non risultano controindicazioni.
  6. Contiene lattosio?
    La lattoferrina è una glicoproteina derivante dal latte. Per questa motivazione, potrebbero trovarsi delle piccole tracce di lattosio, ma in quantità che non recano problemi per chi soffre di una semplice intolleranza.
  7. Può essere assunta dai diabetici?
    Si, perché Lattoferrina200 Immuno contiene solo un edulcorante 100% naturale e adatto ai diabetici, ossia Addolcente

Quando utilizzarlo

Lattoferrina 200mg è consigliata in caso di:

  • Ipoimmunità
  • Infezioni batteriche
  • Infezioni virali
  • Anemia da carenza di ferro

Disturbi gastrointestinali

il Sistema Immunitario